Fragole da urlo

strawberry scream13

Se volete guardare la video ricetta cliccate sull’immagine

Sono cosi’ simpatiche che e’ quasi un peccato morderle..ecco cosa ho pensato non appena ho finito di decorare l’ultima fragola di Halloween.

Delle belle fragole dalle foglie lunghe lunghe, del cioccolato bianco e un pezzetto di cioccolato fondente scuro e’ tutto quello che vi servirà per preparare questo simpatico dessert per la festa di Halloween o semplicemente per divertirvi con i vostri piccoli!

Ecco cosa vi serve per realizzare 12 fragole da urlo:

fragole urlo ingred

Qualche consiglio: lavate bene le fragole e asciugatele con un foglio di carta assorbente. Lasciatele asciugare per bene prima di iniziare: ogni residuo di acqua sulla superficie non permetterà al cioccolato di aderire bene.

strawberry scream3

Come far fondere il cioccolato: in passato ho spesso usato il metodo del “a bagno maria”…vale a dire mettere il cioccolato a pezzetti in una ciotola (di vetro o ceramica). Mettere la ciotola in un pentolino mezzo pieno d’acqua in modo tale da farla galleggiare. Accendere la fiamma bassa bassa e, grazie al calore dell’acqua, sciogliere piano piano il cioccolato girandolo di tanto in tanto con una forchetta/cucchiaio per distribuire meglio il calore. Il metodo funziona, niente da ridire….ma…:

1 – la ciotola tende (ovviamente..) a muoversi nel pentolino e sbatte sulle pareti…cosa che non mi fa impazzire

2 – il metodo non e’ dei più’ veloci

3 – ci sono più cose da lavare alla fine.

motivo per cui mi trovo benissimo con il metodo microonde. Metto il cioccolato a pezzetti nel microonde per 20 secondi alla volta. ogni venti secondi fermo e giro. Nell’arco di due minuti massimo (dipende dalla quantità’ di cioccolato e dalla potenza del vostro microonde) il cioccolato e’ fuso e io non ho sporcato molto!!

strawberry scream4

Decorazione: sfogatevi! l’idea dell’urlo e’ simpatica, semplice e veloce…ma le faccine da paura possono essere infinite!!!

straw screan

strawberry scream

 

No Comments

Did you make this recipe? Share the love, tag @buonapappa on Instagram and hashtag it #buonapappa I would love to see your creations!

Leave a Reply

Share
Pin
Tweet
+1
0 Shares